Il servizio “calendario” si può utilizzare anche tramite diversi client. Qui di seguito viene esposto come configurare il servizio su diversi programmi per desktop e dispositivi mobili.

Desktop :

Thunderbird

Per poter visualizzare il calendario occorre installare il frontend (Sogo connector) disponibile sul sito di sogo a questo link.

download_addon

Il primo elemento da scaricare e installare è lightning. Per poterlo installare come prima cosa si deve aprire dal menù di firefox la voce componenti aggiuntivi. Si aprirà una nuova tab come nell’immagine.

caricare_addon

Una volta cliccato sugli strumenti, come nell’immagine sopra, si aprirà una finestra dalla quale si dovrà selezionare il plugin da installare, nel nostro caso lightning nella versione scaricata precedentemente.

selezionare_addon

Una volta selezionato il plugin si deve portare il mouse su aprie cliccare

aprire_addon

Successivamente verrà richiesta la conferma dell’installazione come mostrato in figura

installare_addon

Per attivare l’add-on occorre ora riavviare il thunderbird

riavviare firefox

Per installare gli altri due componenti, SoGo connector e SoGo integrator, si deve procedere nella stessa maniera. Dopo averli installati, all’avvio del programma ci verranno richieste le credenziali di accesso di SoGo. Una volta completato tutto il procedimento dovremo vedere il calendario SoGo alla destra delle mail.

procedimento completo

Torna su

Importare un calendario

Per importare un calendario si devono avere a disposizione delle credenziali utente e l’URL CalDAV di un nostro calendario su SOGo o di un calendario sottoscritto.

A questo punto si deve aprire la voce “Eventi e Attivià” e cercare “Calendario” dal menu dell’applicazione che vi porterà su una nuova pagina di gestione dei calendari.

Con il tasto destro si apre il menù dal quale si raggiunge la voce “Nuovo Calendario” che consente di impostare tutte le proprietà del calendario ed utilizzare il link CalDAV.

Se il tipo di accesso è soggetto ad autenticazione (dipende dal link utilizzato) allora subito dopo la configurazione iniziale andranno passate all’apposita form i dati per l’autenticazione remota.

nuovo calendario

inserimenti percorso calendario

nome calendario

fine

Una volta inseriti tutti i parametri e i dati di autenticazione sarà possibile vedere tutti gli eventi, secondo policy di visibilità, del calendario importato. Eventuali modifiche agli eventi, ove concesso dalle policy, possono essere apportate con un doppio click sull’evento oppure per trascinamento nel caso dello spostamento di un evento da una data all’altra. E’ anche possibile cambiare la visualizzazione del calendario secondo necessità.

Torna su

Outlook

Il primo passo per configurare Outlook per dialogare con il modulo Open Exchange di SOGo è quello di aggiungere un nuovo account. Dal menù “File” presente sotto le impostazioni di Account selezionare la voce “Aggiungi Account” e successivamente selezionare la configurazione “Manuale” come nelle due figure a seguire.

add account
add account config

A questo punto occorre selezionare il tipo di servizio. In questo caso è Exchange ActiveSync

services

Nell’immagine successiva sono mostrati i campi che vanno completati con i dati di connessione; ovvero Nome del calendario , server Exchange (Calendar.infn.it) e le credenziali e mail registrate sull’utente SOGo (le stesse lato web).

server

Dopo aver cliccato “Avanti” vengono controllate le informazioni inserite.

check

A questo punto spostandosi nella visualizzazione “Calendario” (angolo in basso a sinistra) si potranno vedere tutti i calendari collegati all’account SOGo utilizzato per la configurazione.

Nella figura sottostante si vede il calendario locale di Outlook, il calendario base dell’ utente SOGo e un primo calendario che era stato sottoscritto dall’ utente (col nome di CalendarioCondiviso)

fine

Torna su